Unicredit Investimenti

Info utili


30.09.2013

In seguito al perfezionamento in data odierna della fusione per incorporazione di Fiat Industrial S.p.A. e CNH Global N.V. in CNH Industrial N.V., le azioni ordinarie Fiat Industrial (IT0004644743) sono revocate dalla quotazione e contestualmente le azioni CNH Industrial (NL0010545661) sono state ammesse alle negoziazioni. Conseguentemente, il sottostante Fiat Industrial S.p.A. (IT0004644743) ) dei Certificates emessi da UniCredit Bank AG è sostituito da CNH Industrial N.V. (NL0010545661) con efficacia 30.09.2013. Restano invariate le altre caratteristiche degli strumenti.
Scarica


15.07.2013

A partire dal 15.07.2013 è efficace l'aumento gratuito del capitale sociale di Ansaldo Sts mediante assegnazione ai soci di 1 nuova azione ordinaria ogni 8 azioni ordinarie possedute (si vedano
Avvisi di Borsa Italiana n. 12440 e n. 12449 del 2 luglio 2013). UniCredit in qualità di emittente dei Certificates, sulla base di quanto previsto dal regolamento degli stessi, intende rettificare, in conformità alle modalità di rettifica previste dal mercato IDEM, i Certificates emessi da UniCredit Bank AG sulle azioni Ansaldo Sts al fine di mantenere invariata la posizione finanziaria dei portatori di tali titoli.
Pertanto a partire dal 15.07.2013, il livello di strike e barriera dei Bonus Cap Certificate di UniCredit su Ansaldo Sts saranno rettificati moltiplicando i valori correnti per il coefficiente di rettifica K, come determinato dal mercato IDEM, pari a 0,888889.
Scarica


03.06.2011 UBI BANCA

Dal 06.06.2011 è efficace l'aumento di capitale a pagamento di UBI BANCA, attuato mediante offerta in
opzione agli azionisti ordinari e ai portatori di obbligazioni convertibili (“UBI 2009/2013 CONVERTIBILE CON FACOLTA’ DI RIMBORSO IN AZIONI”), di 8 azioni ordinarie di nuova emissione ogni 21 azioni e/o obbligazioni convertibili possedute, si veda Avviso di Borsa numero 9855 del 02 Giugno 2011.
In linea con le modalità di intervento adottate sul mercato IDEM (si veda Avviso del mercato IDEM n. 9920 del 02.06.2011) e sulla base di quanto previsto dai prospetti relativi agli strumenti finanziari in oggetto, al fine di mantenere invariata la posizione finanziaria dei portatori di tali titoli, le caratteristiche dei certificati Bonus Cap emessi da UniCredit Bank AG su UBI BANCA vengono rettificati per il fattore di rettifica K pari a 0,936340.

20.05.2011 INTESA SAN PAOLO

Dal 23.05.2011 è efficace l'aumento di capitale a pagamento di INTESA SAN PAOLO, attuato mediante offerta in opzione agli azionisti ordinari e di risparmio, al prezzo di euro 1,369 per azione, di 2 azioni ordinarie di nuova emissione per ogni 7 azioni possedute (si veda Avviso di Borsa numero 9161 del 20.05.2011).
In linea con le modalità di intervento adottate sul mercato IDEM e sulla base di quanto previsto dai prospetti relativi agli strumenti finanziari in oggetto, al fine di mantenere invariata la posizione finanziaria dei portatori di tali titoli, le caratteristiche dei certificati Bonus emessi da UniCredit Bank AG su INTESA SAN PAOLO vengono rettificati per il fattore di rettifica K pari a 0,937878.
Certificati Bonus Cap con codice ISIN DE000HV8F4M9
Certificati Bonus Plus con codice ISIN DE000HV8F0M7


03.01.2011 FIAT

Dal 03.01.2011 è efficace la scissione parziale di Fiat in favore di Fiat Industrial che prevede la sostituzione delle azioni Fiat con un paniere composto da azioni Fiat post scissione e da azioni Fiat Industrial nel rapporto di 1 nuova azione ordinaria Fiat post scissione (codice ISIN IT0001976403) più 1 azione Fiat industrial (codice ISIN IT0004644743) per ogni azione ordinaria Fiat posseduta (si vedano Avvisi di Borsa N. 17851 e 17852 del 30.11.2010).
Pertanto, dal 03.01.2010 il Bonus Cap di UniCredit Bank AG su FIAT verrà rettificato sostituendo il sottostante FIAT (codice ISIN IT0001976403) con un paniere costituito da 1 azione Fiat post scissione (codice ISIN IT0001976403) più 1 azione Fiat Industrial (codice ISIN IT0004644743). Lo Strike, la Barriera, il Cap% ed il Bonus% del certificato rimarranno invariati. L’evento Barriera si verificherà quando il valore del basket, nuovo sottostante dello strumento, determinato sulla base del Prezzo di Riferimento di Fiat e Fiat Industrial sarà inferiore o uguale al livello della Barriera.
Consulta le caratteristiche dei covered warrant di UniCredit interessati dalla rettifica.

19.06.2008 UBI BANCA

Dal 22.06.2009 è efficace l'aumento di capitale di UBI Banca. In linea con quanto stabilito da Borsa Italiana S.p.A., lo strike, la barriera dei Bonus Cap di UniCredit (Emittente HVB) vengono rettificatti, moltiplicando lo strike e la barriera per il fattore di rettifica K pari a 0,988949 (si veda Avviso del mercato IDEM n.10356 del 19.06.2009).


01.06.2009 FTSE sostituisce l’indice S&P/MIB delle Blue Chip italiane, rinominandolo FTSE/MIB.

A partire dal 01 Giugno 2009 FTSE sarà il nuovo index provider per l’indice S&P/MIB sostituendo così Standard & Poors. A seguito di tale cambiamento anche l’indice stesso S&P/MIB verrà ridenominato in FTSE/MIB. Tale sostituzione non avrà alcun impatto sul mantenimento dell’indice stesso come sottostante degli strumenti emessi (Covered Warrant e Certificate), sia per quelli emessi con emittente UniCredit S.p.A. che Bayerische Hypo- und Vereinsbank AG. A decorrere dal 01 Giugno 2009, primo giorno di efficacia di tale rettifica, qualsiasi riferimento all’S&P/MIB dovrà ritenersi come relativa all’indice FTSE/MIB. Per ulteriore informazioni relative ala sostituzione si puo inoltre fare riferimento alle informazioni disponibile sul sito di borsa Italiana nella sezione Quotazioni – Azioni – Tutti gli indici - FTSE


15.05.2008 UBI BANCA

Dal 18.06.2009 è efficace l'assegnazione gratuita di warrants di UBI Banca. In linea con quanto stabilito da Borsa Italiana S.p.A., lo strike, la barriera dei Bonus Cap di UniCredit (Emittente HVB) vengono rettificatti, moltiplicando lo strike e la barriera per il fattore di rettifica K pari a 0.994346.


01.06.2008 ENEL

Dal 1.06.2009 è efficace l'aumento di capitale di Enel. In linea con quanto stabilito da Borsa Italiana S.p.A., lo strike, la barriera dei Bonus Cap di UniCredit (Emittente HVB) vengono rettificatti, moltiplicando lo strike e la barriera per il fattore di rettifica pari a k = 0,881498. Consulta le caratteristiche dei Bonus Cap interessatti alla rettifica.


19.05.2008 INTESA SANPAOLO

Dal 19.05.2008 è efficace la distribuzione di un dividendo straordinario ai portatori delle azioni INTESA SANPAOLO. In linea con quanto stabilito da Borsa Italiana S.p.A., lo strike, la barriera ed il multiplo dei Bonus Certificate UniCredit su Intesa SanPaolo vengono rettificati, applicando un coefficiente di rettifica k= 0,99275. Pertanto dal 19.05.2008 lo strike, la barriera ed il multiplo dei Bonus Certificate UniCredit vengono rettificati, moltiplicando lo strike e la barriera e dividendo il multiplo per un fattore di rettifica pari a k= 0,99275.
Consulta le caratteristiche dei Bonus Certificate UniCredit interessati dalla rettifica.


21.12.2007 Delisting TAH


A partire dal 21.12.2007 è efficace il delisting dal comparto Mercato Trading After Hours (TAH) dei Bonus Certificate di UniCredit che resteranno pertanto in quotazione unicamente nella fascia oraria diurna (09:05 - 17:25).
Consulta l'elenco dei Bonus Certificate di UniCredit interessati dalla rettifica.

02.10.2007 CAPITALIA

Dal 02.10.2007 è efficace la fusione di CAPITALIA in UNICREDIT, che comporta il ritiro delle azioni CAPITALIA dalla quotazione sul listino di Borsa Italiana S.p.A..
Si renderà quindi necessario rettificare il Bonus Certificate emesso da UniCredit sul titolo CAPITALIA; pertanto in tale data, in linea con le modalità di rettifica adottate dall'IDEM, lo strik, la barriera e il multiplo del Bonus Certificate UniCredit su CAPITALIA viene rettificato, applicando un coefficiente di rettifica K = 0,892857, e il sottostante viene modificato in UNICREDIT.
Consulta le caratteristiche definitive del Bonus Cerificates UniCredit dopo la rettifica.

28.05.2007 GENERALI

Dal 28.05.2007 è efficace l'aumento di capitale di Generali, che comporta l'assegnazione, a beneficio di ciascun azionista, di 1 azione ordinaria Generali ogni 10 azioni possedute. Pertanto dal 28.05.2007 lo strike, la barriera e il multiplo dei Bonus Certificate UniCredit vengono rettificati, moltiplicando lo strike e la barriera e dividendo il multiplo per un fattore di rettifica pari a K = 0,909091.
Consulta l'elenco dei Bonus Certificate UniCredit interessati dalla rettifica.

02.01.2007 BANCA INTESA

Dal 02.01.2007 è efficace il cambio di denominazione di BANCA INTESA S.p.A. in INTESA SANPAOLO S.p.A..
Pertanto dal 02.01.2007 il sottostante dei Bonus Certificate UniCredit su BANCA INTESA viene modificato in INTESA SANPAOLO.
Consulta l'elenco dei Bonus Certificate UniCredit interessati dalla rettifica.

02.01.2007 SAN PAOLO IMI

Dal 02.01.2007 è efficace la fusione per incorporazione di SAN PAOLO IMI S.p.A. in BANCA INTESA S.p.A., che comporta il ritiro delle azioni SAN PAOLO IMI. In tale data, per 1 azione ordinaria o privilegiata SAN PAOLO IMI detenuta verranno consegnate in cambio n. 3,115 azioni ordinarie della società incorporante BANCA INTESA. Inoltre, a decorrere dalla data di efficacia della fusione, la società incorporante modificherà la propria denominazione sociale in INTESA SANPAOLO S.p.A..
Pertanto, in linea con quanto stabilito da Borsa Italiana S.p.A.., lo strike, la barriera e il multiplo dei Bonus Certificate UniCredit su SAN PAOLO IMI vengono rettificati, applicando un coefficiente di rettifica K = 0,321027, e il sottostante viene ridenominato in INTESA SANPAOLO.
Consulta l'elenco dei Bonus Certificate UniCredit interessati dalla rettifica.
torna indietro