Unicredit Investimenti

Come funzionano

Gli elementi standard sono le caratteristiche associate a ciascun Cash Collect Certificate durante tutta la sua vita, che permettono di identificare lo strumento in maniera univoca.

Sottostante

È l'azione o l'indice azionario collegato a ciascun Cash Collect Certificate.

Strike

E’ il valore iniziale del sottostante.

Livello di Trigger

Indica il livello di riferimento utilizzato a ciascuna Data di Osservazione per accertare l'eventuale rimborso anticipato del Certificate, e a scadenza per calcolare il valore di rimborso. Il livello di Trigger è un valore in percentuale dello Strike fissato all’emissione.

Cedola

Indica l'importo in Euro pagato al verificarsi di determinate condizioni accertate a ciascuna Data di Osservazione.

Date di Osservazione

Sono le date in cui viene accertato l'eventuale pagamento della cedola o di rimborso anticipato.

Barriera

Indica un valore in percentuale dello Strike fissato all’emissione che se oltrepassato alle date di osservazione inibisce il Certificate al pagamento della cedola, mentre si oltrepassato alla data di scadenza del Certificate rende il valore di rimborso legato alla performance negativa registrata dal sottostante rispetto allo Strike del Certificate.

Multiplo

Indica la quantità di sottostante controllata da ciascun Cash Collect Certificate.

Scadenza

La data di scadenza indica l’ultimo giorno di validità dei Cash Collect Certificate. Tutti i Cash Collect Certificate sono automaticamente rimborsati alla scadenza.

Vediamo con un esempio cosa avrebbe pagato un Cash Collect Certificate sull'indice azionario Eurostoxx50 e con Date di Valutazione Cedole annuali. Immaginiamo di aver acquistato il certificate in fase di collocamento al prezzo di sottoscrizione di 100 EUR e che le caratteristiche fissate alla chiusura del collocamento siano:

- Strike: 3.600 punti indice;
- Barriera: 1.980 punti indice (55% dello Strike);
- Livello di Trigger: 3.600 punti indice (1000% dello Strike);
- Cedola: 9 Euro (9% del Prezzo di Emissione);
- Multiplo: 0,027778.

Se alla Data di osservazione il prezzo di chiusura dell’Indice è maggiore o uguale al Livello di Trigger, i Certificate corrisponderanno la cedola ed in più rimborseranno anticipatamente il loro prezzo di emissione (100 EUR).
Per esempio, se il prezzo di chiusura dell’Indice alla Prima Data di Osservazione è uguale a 3.700 punti indice, l’investitore riceverà un coupon pari a 9 Euro più i 100 Euro del prezzo di emissione.

A scadenza si potranno verificare diversi scenari in base al valore dell’Indice ed il grande spartiacque sarà il livello di Barriera. Si veda più sotto alcuni esempi di quanto potrebbe essere il Valore di Rimborso, a seconda dei vari scenari a scadenza.

Scenario 1
Alla Data di Scadenza il valore dell’Indice è superiore o uguale al Livello di Barriera, ipotizziamo pari a 2.000 punti indice: 
Valore di Rimborso = EUR 100 + EUR 9 = EUR 109

Scenario 2
Alla Data di Valutazione il valore dell’Indice è inferiore al Livello di Barriera, ipotizziamo pari a 1.500 punti indice:
Valore di Rimborso = EUR 100 x 1.500 / 3.600 = EUR 52,7